La pratica commerciale: quando diventa scorretta?

Per pratica commerciale si intende qualsiasi azione, omissione, condotta, dichiarazione o comunicazione commerciale, ivi compresa la pubblicità diffusa con ogni mezzo e la commercializzazione del prodotto, che un professionista pone in essere in relazione alla promozione, alla vendita o alla fornitura di beni o di servizi ai consumatori. Attraverso le pratiche commerciali i professionisti attivano…